Lunedì, 21 Giugno 2021 08:36

NAD M28, doppio riferimento

Si possono mettere d'accordo due mondi apparentemente lontani come l'Home Theater e l'audio stereo High-End? Per qualcuno no, per NAD la risposta è positiva e arriva con una semplice sigla: M28 Masters.

L'M28 fa parte della linea Masters, quella che NAD riserva ai prodotti di maggior pregio, quelli che concentrano le migliori tecnologie e con esse i risultati sonori da primo della classe. Un prodotto di riferimento, quindi, che ha l'obiettivo di mettere in d'accordo le esigenze di un sistema Home Theatre con il "buon ascolto".

 

 

A bordo dell'M28 7 canali da 200 watt l'uno su 8 ohm mentre sul carico dimezzato di 4 ohm i watt arrivano a 340, confermando la notevole stabilità dello stadio di potenza al calare dell'impedenza. Tutto questo lascia tranquillo il possessore di questo finale sulla perfetta compatibilità con qualsiasi diffusore, anche quelli più ostici da un punto di vista del carico.

 

 

Stadio finale realizzato su tecnologia Purifi Eigentakt, una profonda reinterpretazione della Classe D con l'obiettivo di minimizzare quelli che sono alcuni punti di debolezza tipici di questa. Una soluzione che NAD ha introdotto con l'M33, il prodotto che mette insieme le funzioni di  amplificatore stereo ma anche DAC, streamer BluOS e lettore di rete.

approfondisci l'M33

Purifi Eigentakt risente in maniera molto ridotta sia del carico dei diffusori che della lunghezza dei cavi di collegamento, offrendo sempre una risposta in frequenza estremamente piatta ed ampia in ogni situazione. Anche in zona clipping l'M28 Masters conserva la massima stabilità sul carico e non degrada le proprie prestazioni sia dinamiche che sonore.

 

 

Partner ideale dell'M28 è l’M17 V2, pre-processore audio-video che mette d’accordo la musica e le immagini, entrambi gestite con  la massima qualità possibile. L’M17 V2 dispone delle decodifiche multicanale Dolby Atmos, Dolby TrueHD e DTS-HD Masters Audio, sezione video con 4KUHD, HDCP 2.2, 4:4:4, High Dynamic Range video e CEC/ARC.

Integrato nell’M17 V2 il software Dirac Live in versione dedicata per NAD: la migliore soluzione software per la correzione acustica ambientale gestibile anche da un pubblico di non esperti, microfono di misura in dotazione. Struttura completamene bilanciata per l’M17 V2 e quindi anche le uscite per tutti i canali sono disponibili in bilanciato, cosi da utilizzare come perfetto partner il finale multicanale M27.

 

 

 

APPROFONDISCI NAD M28

 

 

 

 

Letto 57 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Giugno 2021 08:48

Video