Sabato, 10 Febbraio 2024 22:17

Audio outdoor, la buona musica anche all'aperto

Audio di qualita' in ogni situazione, anche sotto il sole, a bordo piscina, sulla barca e comunque anche lontano dalle quattro pareti a cui siamo abituati. Con i giusti prodotti e le migliori tecnologie si puo': queste le nostre proposte per il miglior audio outdoor.

Buona musica: che sia una sorgente analogica o digitale a due canali o la colonna sonora coinvolgente di un sistema Home Theatre. I nostri prodotti rispondono sempre in maniera convincente a queste esigenze, per un pubblico molto ampio che va dal primo impianto essenziale al grande sistema per ascolti impegnativi. In mezzo mille sfumature, diverse per tecnologie e componenti, tutte con l’elemento comune che e’ l’ambiente di ascolto. Esso puo’ essere il confortevole living o una stanza dedicata della propria casa, uno studio professionale e chissa’ quante altre topologie, tutte con la costante presenza di pareti e soffitto.

 

 

 

Ma, se per diverse esigenze, tutta questa buona musica la volessimo ascoltare all’aperto, come regolarsi? In realta’ l’ascolto in una stanza (nel senso piu’ ampio della parola) rimane l’esperienza migliore e per molti aspetti quella piu’ significativa ma le tecnologie in ambito dei materiali ha fatto passi enormi negli ultimi anni per cui anche sotto…il sole possiamo deliziare le nostre orecchie. 

 

Tra i marchi di nostra distribuzione abbiamo delle soluzioni, quasi sempre di derivazione professionale, dedicate proprio all’ascolto di buona musica all’aperto con risultati considerevoli. E una parte di questi sono ulteriormente specializzati per l’uso in ambienti umidi, anche di tipo marino dove le elevate escursioni termiche e l’acqua salata sono gli elementi peggiori che un diffusore può sopportare nel suo uso quotidiano.

 

 

 

Oltre acqua e condizioni climatiche estreme, un buon diffusore da esterno riesce a tenera a bada anche la polvere e la terra che potrebbero entrare nel suo interno e creare cosi’ danni irreparabili. La capacita’ di resistere a tutti questi elementi e’ espressa dal codice IP. 

 

Il codice IP è composto da due numeri: La prima cifra si riferisce alla protezione contro oggetti solidi ed è valutata su una scala da 0 (nessuna protezione) a 6 (nessuna penetrazione di polvere); La seconda cifra valuta la protezione dell'involucro dai liquidi e utilizza una scala da 0 (nessuna protezione) a 9 (acqua calda ad alta pressione da diverse angolazioni).

approfondisci l'IP Rating sul sito di IEC International Electrothecnical Commission

 

 

la tabella dei valori IP di IEC International Electrotechnical Commission​

 

Quelli che a prima vista sembrano tradizionali diffusori nella realtà lo sono solo di facciata. Sembrano simili a quelli che abbiamo in casa per gli altoparlanti, per lo chassis che li contiene, per la finitura e i colori. Invece dietro un diffusore da utilizzare all’aperto c’e’ un microcosmo tecnologico raffinato, ci sono soluzioni strutturali di altissimo livello, c’e’ un modo di progettare e realizzare ogni singolo elemento assolutamente specifico e focalizzato all’uso intensivo.

 

 

 

PSB

CS1000 e CS500 sono le sigle dei due diffusori da esterno di PSB, simili nella struttura e nella modalita’ di utilizzo. In comune il box in polipropilene resistente ai raggi UV e weatherproof, con griglia in alluminio e terminali placcati in oro resistenti alla corrosione e alla ruggine. All'interno del box sono presenti degli elementi di rinforzo che lo rendono a prova di vibrazioni.

 

Il diffusore  può essere ruotato (90 verticale e 170 gradi orizzontale) per avere la migliore posizione in funzione della zona di ascolto. Simile la composizione dei driver: identico il tweeter da 25 mm in titanio; il woofer e’ in polipropilene stampato ad iniezione con fibre di rinforzo in argilla e ceramica; da 165 mm per il CS1000, da 135 mm per il CS500.

approfondisci PSB CS1000
approfondisci PSB CS500

 

il PSB CS1000

 

 

SPEAKERCRAFT

SpeakerCraft, da produttore specializzato in diffusori per uso professionale, riserva una parte del proprio catalogo ai diffusori per uso esterno. In modo particolare quelli di SpeakerCraft sono rivolti alla installazione in giardino e parco.

 

I due satelliti SC-OG-6 e SC-OG-4, grazie ad accessori dedicati, possono essere piantato nel terreno. Telaio in fibra di vetro con rinforzo in ABS e nickel ad alta resistenza agli agenti atmosferici. A bordo woofer in polipropilene con sospensione in NBR (150 e 100 mm), tweeter con cupola in alluminio da 19 mm. Possono essere alimentati in tradizionale impedenza 8 ohm o su linea 70/100 V regolabile. Emissione sonora ideale per un raggio di 110 gradi cosi’ da coprire un’area molto ampia.

approfondisci SpeakerCraft SG-OG-6
approfondisci SpeakerCraft SG-OG-4

 

 SpeakerCraft SC-OG-6 in una sua tipica installazione

 

 

 

Per ottenere un fronte sonoro completo ed emozionante i soli satelliti non bastano, serve ancora altro per estendere la gamma bassa. SpeakerCraft in questo senso offre una coppia di subwoofer, di quelli che vanno interrati. In realtà quello che finisce sotto terra e’ il corpo centrale del diffusore, dove e’ contenuto il woofer, mentre all’esterno spunta una sorta di “fungo” che in pratica e’ il condotto che porta all’esterno l’emissione sonora. 

 

il profilo peculiare del SpeakerCraft SC-BT-12 

 

SC-BT-10 e SC-BT-12 i due modelli, dove la cifra indica il diametro del woofer utilizzato in pollici. L’abbinamento tra subwoofer e satelliti lascia la liberta’ di creare sistemi a 2 canali oppure multizona in caso di parchi di piu’ ampie dimensioni. Una ulteriore affascinante possibilità e’ quella di avere un sistema Home Theatre vero e proprio anche sotto le stelle.

approfondisci SpeakerCraft SC-BT-10
approfondisci SpeakerCraft SC-BT-12

 

la parte terminale del condotto dello SpeakerCraft che spunta dal terreno

 

 

 

 

Una ulteriore soluzione per la sonorizzazione di giardini e spazi all’aperto in genere e’ quella della coppia SC-RS8Si e SC-RS6. Due diffusori dall’aspetto una roccia che possono essere facilmente lasciati a vista. Il telaio di questi diffusori è realizzato con un sistema proprietario di quattro strati di fibra di vetro che rende il tutto estremamente rigido e allo stesso tempo inerte; vernice protettiva NoFade; il grado di protezione agli agenti atmosferici è superiore allo standard militare 883 sulla resistenza alla corrosione. Progettato per condizioni ambientali estreme e per l'esposizione ai raggi UV e la resistenza all'acqua. Woofer con membrana in polipropilene e TCC (talco, carbonio e ceramica), tweeter in Teteron.

approfondisci SpeakerCraft SC-RS8Si
approfondisci SpeakerCraft SC-RS6

 lo SpeakerCraft SC-RS8Si: si possono scorgere nella parte alta le protezioni della coppia di tweeter

 

 

La stessa struttura e’ utilizzata anche nel SC-PS6Si, dove in questo caso l’aspetto e’ quello di un vaso per cui particolarmente adatto a terrazzi e superfici pavimentate in genere. Possono essere inserite delle piante vere al suo interno.

approfondisci SpeakerCraft SC-PS6Si

 

 

 

Hanno un design piu’ assimilabile ad un diffusore da interno i quattro componenti della linea OE (Outdoor Elements) anche se il loro habitat naturale rimane l’uso in esterno (balcone, patio, terrazzo). Sono configurati in bass-reflex così da avere una risposta in frequenza verso le basse frequenze completa e potente anche non potendo contare sul naturale rinforzo delle pareti di una sala di ascolto tradizionale.

 

I driver dei vari modelli utilizzano diversi materiali per ottimizzare la resistenza agli agenti atmosferici e la riproduzione sonora: sopratutto l’alluminio ma anche la grafite e la seta trattata. Configurazione a due o tre vie, il tweeter è montato su un supporto meccanico elastico per cui può essere inclinato di qualche grado per ottimizzare l'emissione sonora in funzione della zona di ascolto. Disponibili in colorazione nera o bianca.

approfondisci SpeakerCraft OE8 THREE
approfondisci SpeakerCraft OE5 ONE
approfondisci SpeakerCraft OE6 THREE
approfondisci SpeakerCraft OE6 ONE

 

 

 

SpeakerCraft OE6 ONE 

 

 

JAMES LOUDSPEAKER

Si apre sotto i nostri occhi un mondo ancora piu’ ampio, potenzialmente infinito (o quasi) di diffusori specifici per l’uso all’esterno con James Loudspeaker. Nel catalogo dell’azienda americana in effetti ogni componente (la quasi totalita’ sono proprio diffusori) e’ specifico per l’uso professionale, per tutte le applicazioni in cui serve abbinare alle prestazioni elevate l’affidabilita’ e la costanza delle prestazioni nel tempo.

 

Diffusori che possono gestire non solo le condizioni atmosferiche tipiche di una installazione in giardino, patio, terrazzo, bordo piscina ma, in molti casi, anche quelle ancora piu’ estreme di una vicinanza con l’acqua di mare. Diffusori dedicati all’uso marine, con vento, sole, escursioni termiche e sopratutto l’aggressivita’ dell’acqua salata: ogni loro componente, anche il piu’ piccolo deve essere ottimizzato per poter gestire questi stress meccanici oltre a garantire prestazioni elevate e costanti. 

 

James Loudspeaker ci parla di questi diffusori mettendo in evidenza come gia’ il semplice bullone utilizzato nella costruzione del telaio viene progettato e lavorato in maniera specifica, con materiali, costruzione e finitura che sono finalizzati alla massima efficienza nel tempo. Ancora in fase di assemblaggio dei prodotti con grado marine James Loudspeaker utilizza attrezzi in nitruro di titanio. In questo modo la superficie di questi attrezzi è particolarmente resistente e riduce la frizione tra di essi e gli elementi che vengono montati così da non rovinare il loro rivestimento protettivo e la loro stessa struttura. Oltre a quelli che nascono gia’ in versione marine, sono molti anche quelli che possono essere richiesti in questa versione. Del resto il nucleo centrale di tutta la produzione di James Loudspeaker e’ focalizzato al custom, alla precisa personalizzazione di colori, finiture e dotazioni per ogni singola e specifica esigenza.

scarica le informazioni di SpeakerCraft sulla lavorazione marine grade

 

 

Tra i tanti e diversi diffusori per uso outdoor/marine citiamo qui lo straordinario OT88Q: 3 vie con doppio woofer da 165, un vero e proprio subwoofer integrato nello stesso telaio (con 2 woofer da 200 mm) e l’esclusiva unità Quad Tweeter Array in versione titanio. In questa soluzione abbiamo 4 tweeter da 25 mm con cupola  in titanio, angolati tra di loro a 22,5 gradi per massimizzare la dispersione sonora, la gestione di potenze elevate e bassa distorsione per un uso audiophile.

 

James Loudspeaker OT88Q 

 

Un’altra soluzione di elevato contenuto tecnologico e’ la serie di subwoofer PowerPipe dove la loro particolare struttura vede la camera di lavoro del woofer che è collegata al condotto di comunicazione con l'esterno attraverso un tubo che viene accordato per risuonare a specifiche frequenze. Un tubo flessibile, ben definito in lunghezza e diametro per raggiungere l'obiettivo predefinito. Il sistema PowerPipe ha il grande vantaggio di prestazioni da vero subwoofer con il vantaggio della installazione in-wall che letteralmente lo fa sparire alla vista. 

 

James Loudspeaker PP12-2 con il suo caratteristico doppio condotto

 

 

 

clicca per un breve video di presentazione dei diffusori outdoor di James Loudspeaker 

 

 

 

approfondisci i prodotti James Loudspeaker sul nostro sito
approfondisci i prodotti James Loudspeaker dedicati all'outdoor
approfondisci i prodotti James Loudspeaker marine grade

 

 

 

Letto 217 volte Ultima modifica il Venerdì, 16 Febbraio 2024 10:19