Mercoledì, 15 Giugno 2022 10:22

Il mezzo secolo di PSB Speakers

Tanti auguri Paul Barton!

1971 - 2022: mezzo secolo di PSB Speakers. 50 anni sono un traguardo importante nella vita una persona, diventano quasi una eccezione se riferito ad un'azienda. PSB Speakers arriva a festeggiare ora il suo primo mezzo secolo di vita, con la forza di un nome che negli anni ha creato sempre diffusori di grande valore, di elevata consistenza, senza rincorrere la mode ma puntando al sodo. Le caratteristiche che sono quelle del suo fondatore Paul Barton, progettista dalla elevata preparazione tecnica e allo stesso tempo con una lucida visione del mercato. 

 

 

Paul Barton a 11 anni iniziò a suonare il violino, quello che sua padre aveva letteralmente costruito per lui. La passione per il violino continuò anche nell'età dell'adolescenza e portò Paul Barton ad avvicinarsi al mondo della riproduzione acustica a tutto campo.

Durante il liceo Paul Barton lavorò in un negozio di hi-fi di Kitchener, nell'Ontario, il suo paese natale. Qui il proprietario del negozio gli aveva riservato uno spazio per la vendita di piccoli diffusori, frutto dei suoi progetti. Nel 1972, Paul e due amici mettono insieme una piccola somma di denaro e fondano PSB Speakers: dove P e B sono le iniziali del suo nome, mentre la S arriva da Sue, quella che a suo tempo era la sua fidanzata poi diventata moglie. 

Per qualche anno Paul Barton si divise tra la produzione di PSB Speakers a St. Jacobs e i corsi all'Università di Waterloo. Nel 1974 Paul Barton conosce Floyd Toole, un famoso professore di psicoacustica al National Research Council, agenzia governativa canadese che conduce ricerche scientifiche e sviluppo. Un momento che segna in modo indelebile la vita di Paul Barton: in modo particolare il diffusore Speakers Beta II è quello che cattura l'attenzione Floyd Toole e da qui di fatto decolla la storia di PSB Speakers.

 

 

All'inizio degli anni '90 l'altro grande momento storico per l'azienda: l'ingresso in Lenbrook, così da diventare partner di NAD e, successivamente, di Bluesound. Anche all'interno di una struttura così grande PSB Speakers e Paul Barton conservano la loro forte identità di azienda che combina la ricerca tecnologica e l'uso sapiente delle "orecchie". Paul Barton ancora oggi ha un ruolo ruolo chiave nello sviluppo del prodotto con il ruolo di Chief Acoustics Designer, sempre alla ricerca dei diffusori dal suono più naturale. Proprio come 50 anni fa.

Per festeggiare degnamente il mezzo secolo di vita di PSB Spakers, Paul Barton ha creato due diffusori di riferimento, quelli che portano la sigla Synchrony che già in passato aveva segnato modelli di alta gamma. Synchrony T600 e  Synchrony B600 sono le due nuove release: da pavimento a 3 vie e 5 altoparlanti il primo, bookshelf a 2 vie il secondo. In comune woofer e midrange con cestello in alluminio, cono in fibre di carbonio intrecciate e sospensione in gomma; il tweeter ha la cupola in titanio, magnete in neodimio e ferrofluido. Tutti questi altoparlanti sono di nuova generazione e sono stati realizzati appositamente per questi modelli. 

 

 

Diffusori di assoluto riferimento, che pescano nel miglior know-how dell'azienda, realizzati per il massimo piacere di ascolto con pochi limiti di budget. Per chi, invece, deve contenere la spesa tutto il resto del catalogo attuale di PSB Speakers offre soluzioni diversificate per prezzo e applicazioni. Un vero punto di riferimento per l'ascolto che massimizza il rapporto qualità/prezzo, ovvero come avere un sound di qualità con la giusta spesa.

approfondisci Synchrony

 

IMAGINE X

L'obiettivo di questi diffusori è di essere componenti facili da interfacciare con il resto dell'impianto e collocare in ambiente grazie alle loro caratteristiche tecniche focalizzate su questi temi, oltre alla ricerca delle migliori prestazioni nella loro categoria di prezzo. 

approfondisci Imagine X

 

ALPHA

L'attuale serie Alpha mette in campo un nuovo crossover in configurazione Linkwitz-Riley che ottimizza molti parametri tra i quali la distorsione e la scena sonora. I box di questa serie hanno rinforzi interni e spessori dei pannelli calibrati per ogni singolo modello. 

approfondisci Alpha

 

PWM

La serie PWM (Performance Wall Mount) è stata sviluppata per combinare il meglio dei diffusori in-wall e quelli tradizionali in-room. Dei primi riprende il basso impatto in ambiente, dove sopratutto la profondità è molto contenuta; dei secondi il volume di lavoro dei woofer sufficiente per prestazioni di buon livello in gamma bassa. In aggiunta la possibilità della finitura in bianco o nero lucidi che danno il giusto tocco estetico a questi diffusori per essere abbinati a qualsiasi tipo di arredamento.

approfondisci PWM

 

SUBWOOFER

Otto modelli di subwoofer facilmente abbinabili a tutte le serie in catalogo. Dal più grande 450, con woofer da 300 mm e amplificazione da 400 watt nominali e 1000 di picco, al più compatto CSIR SUB da appena 133 mm di spessore. Due modelli (CSIW SUB28 e CSIW SUB10) dedicati alla sonorizzazione ad incasso.

approfondisci Subwoofer

 

CUSTOM SOUND

Molto ampia la sezione Custom, quella che mette a disposizione dell'installatore tante soluzioni per l'audio a scomparsa e/o pert esigenze commerciali e di automazione.

approfondisci Custom Sound

 

CUFFIA M4U 8 MKII 

Segna la seconda generazione della cuffia di riferimento di PSB. Una evoluzione della M4U 8 originale che porta con sé alcuni elementi fondamentali per avere un ascolto in cuffia ad alta qualità ed elevata flessibilità d'uso. 

approfondisci M4U 8 MKII

 

 

 

Letto 166 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Giugno 2022 12:15